Touch Mouse di Microsoft è aggiornato per le gestualità con Windows 8

Fotografia di Microsoft — Touch Mouse

Touch Mouse – un dispositivo di Microsoft orientato a Windows 7 e disponibile in Italia a 69,00€ – ha appena ricevuto un aggiornamento dei driver per supportare le gestualità di Windows 8. Sostanzialmente, il device propone una superficie interattiva più ampia dei mouse tradizionali che grazie ai nuovi driver acquisisce ulteriori funzionalità per migliorare l’ergonomia del futuro sistema operativo. Un ibrido, rispetto al touchpad dei portatili, che promette di migliorare l’esperienza di Windows 8 sui computer senza multi-touch.

L’aggiornamento, già disponibile in lingua italiana sulle architetture a 32-bit e a 64-bit, coinvolge il Mouse and Keyboard Center 2.0 — noto in precedenza come IntelliPoint e IntelliType Pro. Chi ha avuto modo di provare in prima persona le nuove gestualità supportate sostiene che la navigazione sull'interfaccia di Windows 8 sia davvero migliorata: l’impiego di Touch Mouse ridurrebbe il gap fra i desktop e i dispositivi dotati di schermo per il multi-touch. Modern UI (ex Metro) è comunque sbilanciato in favore di questi ultimi.

La vera notizia, però, è un’altra perché la gamma degli accessori Wedge – realizzata espressamente per Windows 8 – è esclusa dall’aggiornamento dei driver. In altre parole, al lancio del sistema operativo Wedge Touch Mouse e Wedge Mobile Keyboard non supporteranno le stesse gestualità introdotte per il più economico Touch Mouse. L’unica possibilità con Wedge Touch Mouse è data dallo scrolling che in genere sarebbe garantito dalla “rotellina” assente da tutti i dispositivi di input elencati. È un limite che dovrà essere risolto.

Via | The Verge

  • shares
  • Mail