Raspberry Pi è aggiornato a 512Mb di RAM allo stesso prezzo di £25.92

Fotografia di Raspberry Pi — Model BRaspberry Pi è venduto con 512Mb di RAM, sempre al costo di £25.92 — ovvero, circa 32,11€. Ad annunciarlo è Eben Upton, uno dei co-fondatori del progetto nato all’Università di Cambridge e supportato da partner come Broadcom, Samsung e Sony. A dispetto delle indiscrezioni trapelate sul web nelle settimane che hanno preceduto l’annuncio, non si tratta d'un nuovo modello: l’aumento della memoria riguarda il Model B distribuito da Premier Farnell ed RS Components anche in Italia. Alcuni potrebbero averlo già ricevuto ieri mattina.

L’ultimo stock consegnato ai distributori, infatti, montava già il nuovo chipset con 512Mb di RAM: per verificare la quantità di memoria presente – prima d’installare un sistema operativo – sono possibili due operazioni. Anzitutto, la Printed Circuit Board (PCB) dev'essere alla revisione 2.0 che recita Made in UK e prevede un’uscita per l’audio di colore azzurro, mentre la prima era in nero. In secondo luogo, è possibile effettuare una ricerca sul web del seriale riportato sul chipset, che dovrebbe restituire il modello preciso.

Tutti gli ordini effettuati da ieri, ovviamente, porteranno alla consegna del nuovo Raspberry Pi da 512Mb di RAM senza sovrapprezzo. L’aumento della memoria consente d’operare a 384Mb di RAM per il sistema operativo e 128Mb dedicati alla scheda video integrata. È già disponibile il firmware aggiornato all’ultima configurazione. L’aggiornamento è stato necessario perché al più presto Oracle distribuirà una Java Virtual Machine (JVM) specifica per il dispositivo e 256Mb condivisi tra sistema e video sarebbero stati insufficienti.

Via | Raspberry Pi

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: