Smau Milano 2012, gli espositori che saranno presenti


Abbiamo parlato nei giorni passati di date, eventi e seminari dello Smau Milano 2012. Resta da coprire un’altra area di interesse fondamentale per i professionisti dell’IT che visiteranno singolarmente o in delegazione l’evento: quali saranno gli espositori più importanti?

È assurdo cercare di catalogarli tutti. La pagina sul sito ufficiale è più che esaustiva a riguardo e comprende ben 16 pagine.

Tra i nomi importanti abbiamo sicuramente Aruba.it, entrato nel mondo dei servizi cloud per le aziende. Nella sua area dedicata Aruba fornirà un panorama completo dei propri servizi e aiuterà le imprese a personalizzare la piattaforma a seconda delle proprie necessità. Saranno possibili demo e ci sarà un workshop dedicato.

Autodesk è un nome importante per chiunque progetti in 3D. Il nome AutoCAD vi dice nulla?

Anche Cisco sarà presente con workshop ed un’area dedicata - Ci sono anche suoi partner commerciali come il fornitore di servizi sulla nube Clouditalia.

Sarà presente anche l’intera galassia Dell, assieme ai partner commerciali, per presentare soluzioni ICT hardware, software e di consulenza. Molte le novità nel campo dei server - ma riusciranno a vincere la sfida con gli innumerevoli servizi cloud presenti nella fiera? Una sfida similare è quella che dovranno affrontare i competitore HP, Fujitsu e tutte le altre marche di produzione ed assemblaggio di hardware.

L’abbiamo già visto presso i seminari, e lo rivediamo qui con la sua area dedicata: Google Enterprise è presente e dimostrerà i suoi prodotti innovativi per l’organizzazione informatica dei dati e la collaborazione via cloud. Da non perdere!

IBM è un’altra delle big presenti in fiera. In particolare, lo stand è da non perdere per il dirompente potenziale dei servizi cloud offerti.

Intel ci sarà con prodotti e (soprattutto) workshop. Se c’è un futuro nell’ICT, Intel sarà lì a progettarlo.

Da esplorare anche Incubatore Firenze: il mondo delle startup è in perenne evoluzione e il livello di interesse per questo ecosistema di investimenti e imprenditoria creativa è altissimo - ne abbiamo avuto un assaggio al TechCrunch Italy. Ci sono altri incubatori, VC e una miriade di startup in questa fiera!

Anche Microsoft è ovviamente presente. Per quanto il suo nuovo OS Windows 8 sia pensato più per l’utente consumer, le applicazioni enterprise sono una fetta radicalmente importante delle sue offerte. Sono oltre otto i workshop offerti dalla multinazionale, tutti piuttosto interessanti.

La lista, insomma, potrebbe andare avanti per pagine e pagine. Se non l’avete già fatto, vi consiglio di consultarla - Sono certo che scoverete qualche perla molto interessante.

  • shares
  • Mail