Logitech presenta mouse e touchpad desktop ottimizzati per Windows 8

Nuovi mouse e touchpad Logitech per Windows 8 - galleria immagini
Logitech non si farà trovare impreparata al lancio di Windows 8. L'azienda lancia tre prodotti nuovi e meno nuovi dedicati all'input touch per l'ambiente desktop, Wireless Rechargeable Touchpad T650, Touch Mouse T620 e Zone Touch Mouse T400, rispettivamente una versione minimale e sottile del vecchio Logitech Wireless Touchpad, una versione rivista del mouse M600 e un mouse touch economico nuovo di zecca.

Col il Touchpad T650 Logitech riprende il suo concetto di ampia superficie touch e la reinventa con un'estetica più minimale e sottile. Il concetto è lo stesso del Magic Trackpad introdotto da Apple nel 2010: portare i controlli multi-gesture sull'ambiente PC, con l'aggiunta di gesti specifici per Windows 8, come il tocco sugli angoli oi i bordi per il passaggio da un'app all'altra, l'accesso ai charm, pinch-to-zoom e così via. Continua dopo la pausa.

Nuovi mouse e touchpad Logitech per Windows 8 - galleria immagini
Nuovi mouse e touchpad Logitech per Windows 8 - galleria immagini
Nuovi mouse e touchpad Logitech per Windows 8 - galleria immagini
Nuovi mouse e touchpad Logitech per Windows 8 - galleria immagini

Il touchpad si ricarica tramite porta USB e ha un'autonomia stimata di circa un mese. Logitech T650 arriverà a ottobre e avrà un prezzo di listino di 80€, quasi il doppio rispetto al vecchio modello.

Il Touch Mouse T620 invece riprende le forme popolari del vecchio M600, un mouse dotato di un'ampia superficie touch che ancora una volta si rifà a un'invenzione di Apple: il Magic Mouse di oltre 3 anni fa. Una soluzione già sperimentata anche da Microsoft, riproposta in una versione dall'estetica identica alla versione precedente e probabilmente anche nell'hardware.

L'unica novità sostanziale sembra essere il supporto nativo e immediato a Windows 8 (il vecchio M600 avrà invece bisogno di un aggiornamento dei driver). Col supporto al nuovo sistema operativo Microsoft arrivano anche i gesti per richiamare le funzionalità sugli "angoli caldi" già visti sul Touchpad T650. Il mouse utilizza batterie ricaricabili e l'autonomia stimata è di 6 mesi. Il prezzo? 70€ di listino o qualche spicciolo in meno sui siti online, che già lo riportano disponibile.

L'ultima novità è il Zone Touch Mouse T400, un modello nuovo di zecca che può essere definito il fratello minore del T650 aka M600. Questa volta l'area touch è circoscritta in una "zona" di piccole dimensioni e "liscia come il vetro", localizzata dove troviamo di solito la rotellina di scorrimento verticale. Una soluzione intermedia già adottata da Microsoft e ora a quanto pare anche da Logitech. L'elettronica più spartana garantisce la migliore autonomia del trio, stimata in ben 18 mesi. Zone Touch Mouse è anche il più economico dei tre, per ora avvistato in un unico negozio online a qualche euro in meno rispetto ai 50€ di listino.

Via | Logitech

  • shares
  • Mail