Robot subacquei

La piscina della Kobe Japan University ha ospitato il primo festival dedicato al mondo dei robot subacquei, cosa di grande rilievo tecnologico, visto che i 2/3 del mondo sono ricoperti dall’acqua.
A questo primo evento hanno partecipato 21 robot e in questo post ve ne mostreremo 3 decisamente interessanti, dall’aspetto unico e per certi versi anche inquietante. Sopra il robot prodotto dalla Osaka University lungo circa un metro e ha un’autonomia di circa 3 ore.

Un altro modello della Osaka University, differisce dal primo per i comandi che sono controllati via radio.

Infine, un robot, praticamente identico ad un pesce rosso, sviluppato dalla MHI ha una camera CCD nella bocca che può scattare foto e trasmetterle alla terra ferma. É lungo 96cm e pesa circa 12Kg.

[via newlaunches]

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: