Già prenotabili dei computer con Windows 8 a 64-bit negli Stati Uniti

Logo di Windows 8HSN – un negozio virtuale statunitense – ha già aperto le prenotazioni di computer e laptop con Windows 8 a 64-bit: non sarebbe una notizia, anche se il sistema operativo uscirà alla mezzanotte di venerdì 26 ottobre, se non fosse per le caratteristiche della promozione. Anzitutto, l’attesa dipende soltanto dai tempi di spedizione: i cinque modelli di Acer e della sussidiaria Gateway sono in stock, quindi il produttore ha avuto accesso alla versione finale di Windows 8 oppure li distribuisce con la Release To Manufacturer (RTM).

La seconda ipotesi sarebbe un azzardo, perché Windows 8 RTM non è un prodotto completo e quand'anche fosse aggiornato da Microsoft Update al rilascio della versione definitiva soffrirebbe di problemi congeniti. Se, invece, Acer è in possesso del sistema operativo finale significa che le ipotesi sui ritardi dello sviluppo erano del tutto errate. Le “stranezze” dell’offerta di HSN non finiscono qui: le macchine acquistabili contengono dei cd. crapware — cioè, una serie di programmi aggiuntivi che Microsoft non avrebbe autorizzato.

I modelli di Acer contengono Acer Portal, Acer Games, Acer Recovery Management, Nero 12 Essentials, Adobe Reader e Norton Internet Security Suite in prova per sessanta giorni. Quelli di Gateway includono Microsoft Office 2010 – sempre in valutazione – CyberLink PowerDVD, Gateway MyBackup Solution, Gateway Games, Gateway Recovery Management, Adobe Reader, Adobe Flash più Norton Internet Security alle stesse condizioni di Acer. Windows 8 non dovrebbe ammettere simili bundle: Office 2010 non è supportato da Modern UI. È legittimo?

Via | ZDNet

  • shares
  • Mail
4 commenti Aggiorna
Ordina: