Cindia, 2.56 terabit/sec tra Europa e India




Avvicinare la Cina e l'India prima che sia troppo tardi, e ci sorpassino.

Questo uno degli obiettivi, sulla carta, che hanno portato alla realizzazione del nuovo canale comunicativo della portata di 2.560 gigabit al secondo.

La firma del progetto, ribattezzato da molti come "Cindia", vede in prima fila Telecom Italia, affiancato da Etisalat, Telecom Egypt, Saudi Telecom e VSNL.

Il costo totale dell'operazione pare ammontare a circa 520 milioni di dollari, con previsione di fine lavori entro la metà 2008.

Il vero nome del progetto è I-ME-WE (acronimo di "India", "Middle East" e "Western Europe") .

[via html]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: