Beintoo la piattaforma per premiare chi gioca online cresce ancora

Abbiamo visto il direttore esecutivo di Beintoo al TechCrunch Italy: quale ospite e membro di un pannello, il CEO Antonio Tomarchio ci ha parlato un po’ del suo startup. Beintoo è una piattaforma nata per stendere un ponte tra le comunità online mobile ed i brand, ma lo fa senza far piovere offerte dall’alto come Groupon - piuttosto cerca di conquistare utenti premiandoli quando fanno quello che già gli piace fare, giocare e usare app.

A parte l’app per iPhone e quella (ancora futura) per Android, Beintoo non “infligge” contenuti insoliti agli utenti, anzi, si integra con gli account, le app e soprattuto i giochi già esistenti, sempre che i loro sviluppatori decidano di collegarli alla piattaforma. Un esempio di tutto rispetto è Fruit Ninja, che sebbene non sia ormai il gioco più recente del mondo è tutt’ora nei cuori degli utenti.

Raggiungendo punteggi particolari, vincendo i propri amici iscritti a Beintoo, ottenendo particolari achievement o portando a termine specifiche quest si guadagnano soldi virtuali chiamati Bedollars, che poi possono essere spesi in coupon od offerte nel mondo reale - ci troviamo di fronte ad un concetto che è simile ad un Foursquare per le app.

Secondo Beintoo sarà possibile ottenere sconti fino al 100%, in alcuni casi. Ovviamente la presenza di deal e promozioni interessanti dipende dallo sbarco in massa di brand e commercianti su Beintoo, ma devo dire che la piattaforma sta iniziando a diffondersi piuttosto bene.

Vale la pena avere fiducia: sia l’utente, che il negoziante, che lo sviluppatore guadagnano da questo rapporto.

Il mondo dei venture capital condivide con noi l’entusiasmo, e sebbene Beintoo sia ancora un giovane prototipo, l quantitativo di premi, menzioni e “thumbs up” degli esperti gli ha già guadagnato un secondo round di finanziamenti con TLCOM capital, un venture capital internazionale basato a Londra. È davvero importante che gli investimenti inizino a fluire anche da questo lato dell’Atlantico!

  • shares
  • Mail