Acer Iconia Tab: A700 riceve Jelly Bean, ma molti tablet rimarranno a ICS

Android 4.1 Jelly Bean è in giro da diversi mesi ma finora sono ancora poche le aziende che hanno scelto di aggiornare i loro prodotti. Per tutti gli utenti che non hanno voglia di addentrarsi nelle laboriose operazioni di rooting (quando possibile), l'unica scelta è attendere gli update dei produttori che non sempre decidono di seguire le serrate tabelle di marcia di Google. Oppure seguire solo in parte, come il caso di Acer che ha deciso di aggiornare praticamente solo la metà dei suoi tablet.

Notebook Italia ha fatto il punto della situazione raccogliendo informazioni da alcuni siti europei. Il primo a ricevere l'aggiornamento è stato l'Iconia Tab A700, che proprio in questi giorni sta ricevendo gli aggiornamenti OTA. Un destino a cui andranno in contro nel prossimo futuro anche i modelli A210 e A510, rispettivamente entro metà novembre e per la fine di dicembre. Continua dopo la pausa.

Brutta notizia per i possessori dei meno recenti A100, A200 e A500, che stando a quanto riportato da TabletMagazine salteranno Android 4.1 Jelly Bean e rimarranno fedeli ad Ice Cream Sandwich.

L'Iconia Tab A110 invece arriverà presto sul mercato italiano già dotato di Jelly Bean, questa volta in una versione "pura" priva dell'interfaccia Ring UI. L'unboxing e l'hands-on apparso su Traceable mostra un confronto col Nexus 7, il suo rivale più diretto di cui condivide il Tegra 3 "light" ma che è dotato di uno schermo e di una qualità costruttiva superiore.

L'Iconia Tab A110 arriverà in Italia a fine ottobre, presumibilmente nella sola versione da 16GB da 249€, perfettamente allineato al Nexus 7 di Google.

Via | Notebook Italia | Traceable |

  • shares
  • Mail