Wikipad: in arrivo un ibrido tablet-console da 10", ecco le prime impressioni

Wikipad - galleria immagini
Wikipad è un progetto indipendente che porterà a breve sul mercato un singolare ibrido tra tablet e console, ma con un approccio diametralmente opposto a quello di Nintendo con la sua Wii U. Wikipad infatti incorpora tutto ciò che c'è da incorporare in un dispositivo modulare, senza bisogno di una console esterna: un tablet Android da 10,1" dall'aspetto normalissimo e un dock dotato di controller tradizionali.

Il tablet è alimentato da un veloce SoC quad-core Nvidia Tegra 3 nella versione di media potenza T30 con clock di 1,4GHz. Un sistem-on-chip adottato da un'ampia schiera di tablet, che seppure non risulti freschissimo d'uscita sarà in grado di garantire un supporto adeguato ai giochi pensati per la piattaforma Android. Continua dopo la pausa.

Wikipad - galleria immagini
Wikipad - galleria immagini
Wikipad - galleria immagini

The Verge ha potuto provare uno dei sample di pre-produzione ed è rimasto piacevolmente sorpreso sia del peso ridotto del tablet (560g) che dalla comodità dell'impugnatura, particolarmente ergonomica grazie alle finiture scolpite in gomma. La risposta dei pad e dei bottoni così come le finiture non sono ancora perfette, problemi che comunque saranno risolti nella versione definitiva.

Buono il giudizio complessivo anche sul design del retro del tablet che fornisce un buon grip e sul dock, che funge anche da convogliatore per gli speaker per dirigere il suono direttamente verso il giocatore. Tegra 3 a parte, il resto dell'hardware non è particolarmente stellare dato che abbiamo a che fare con un display HD da 1280x800 IPS, ma come afferma giustamente The Verge, il successo di un dispositivo del genere dipende più dal software che dall'hardware.

Software che si appoggia a una versione personalizzata di Android 4.1 e che farà riferimento a un ecosistema di distribuzione di giochi piuttosto ampio, costituito dal recentissimo canale PlayStation Mobile, Nvidia Tegra Zone, il vastissimo market Google Play e ulteriori canali di distribuzione, non ancora annunciati.

Wikipad promette bene, ma non sarà economico. L'ibrido tablet-console sarà disponibile in una sola versione da 499$, dotata di 1GB di RAM, 16GB di memoria interna espandibili via Micro SD, Wi-Fi, uno slot interno per modulo 3G aggiuntivo e una foto-videocamera posteriore da 8MP. Il tablet debutterà il 31 ottobre nei negozi americani della catena GameStop.

Via | The Verge | Wikipad

  • shares
  • Mail