Wii U: ecco prezzi, date d'arrivo e titoli disponibili al lancio

Nintendo Wii U - galleria immagini
Come previsto, oggi Nintendo ha svelato gran parte dei tasselli mancanti del Wii U relativi a prezzo, disponibilità, titoli disponibili al lancio e particolarità della nuova console casalinga. La Wii U arriverà in europa il 30 novembre, una settimana dopo il lancio americano. Due date che stranamente precedono il lancio giapponese fissato per l'8 dicembre.

I prezzi per l'Europa non sono ancora stati rivelati, dobbiamo quindi accontentarci di quelli in dollari. Parliamo al plurale perchè le versioni saranno due: una versione base denominata Wii U Basic Set con 8GB e colorazione bianca da 300$ e una versione più avanzata, chiamata Wii U Deluxe Set con 32GB di memoria interna, colorazione nera, una copia di Nintendoland e la sottoscrizione al programma Nintendo Premium Network. Continua dopo la pausa.

Nintendo Wii U - galleria immagini
Nintendo Wii U - galleria immagini
Nintendo Wii U - galleria immagini

La dotazione comune per entrambi i modelli comprende un singolo controller-tablet Wii U GamePad -- del valore di circa 133€ se acquistato separatamente -- , un "sensor bar", un piedistallo di ricarica per il controller, alimentatore e cavo HDMI. Il boss regionale Fils-Aime dichiara inoltre che tutti gli accessori Wii compatibili con la nuova console verranno reimmessi sul mercato in una versione rimarchiata. La console supporta un numero massimo di due GamePad, in aggiunta a 4 Wii Remotes tradizionali.

I giochi la cui uscita è fissata per i giorni del lancio saranno nove, mentre ce ne sono circa altri 30 che arriveranno invece in una data ancora da definirsi, a ridosso del periodo di lancio. I colleghi di Gamesblog hanno già pubblicato la lista di questi titoli e si può leggere a questo indirizzo, dove si può anche dare un'occhiata ad un paio di video contenenti i trailer dei nuovi titoli.

La console sarà inoltre in grado di sdoppiarsi come centro d'intrattenimento da salotto grazie alle funzioni TVii, che permetterà di ricevere film e altri contenuti video delle compagnie via cavo o satellite. La console sarà anche in grado di registrare contenuti per una visione successiva, in modo simile a un DVR o al TiVO. TVii tuttavia sarà limitata al solo territorio statunitense.

Wii U includerà un nuovo browser internet e si potrà controllare via GamePad, con uno strano mix di input sia touch che via pennino. Tra le funzioni c'è lo scrolling tramite sensore giroscopio, la possibilità di consultare internet mentre si guarda la TV e la cattura e il caricamento su internet degli screenshot, sempre tramite GamePad.

Per approfondimenti e ulteriori dettagli futuri sulla Nintendo Wii U vi rimandiamo alle pagine di Gamesblog, oppure direttamente nell'apposita sezione Wii U.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: