Sony Xperia Tablet S: il nostro video hands on all'IFA di Berlino

Il nostro inviato Mirco Magni ci spedisce questo hands on più spiegazione del Sony Xperia Tablet S che è stata presentata ieri e del suo “compare” smartphone, il bellissimo Sony Xperia TX. Il rappresentante di Sony è stato ben lieto di spiegare la filosofia di questi due apparecchi, pensati per la multimedialità e soprattutto per essere le ammiraglie della multinazionale giapponese.

Il nuovo tablet si presenta solido e ben fatto con il suo corpo in alluminio chiaro e il nero lucido del touchscreen a fare contrasto. La forma è meno originale dell’apparecchio che l’ha preceduta, ma è diventata più sottile e leggera.

Assieme al Sony Xperia Tablet S Sony ha anche lanciato tre applicazioni di gestione multimediale prodotte internamente. La prima è Sony Walkman, che come il nome fa intuire è il suo music player, la seconda Album - che gestisce la raccolta di immagini per finire Movies, peri video e per i film. Le app sono uguali tanto su smartphone che su tablet.

Per Album Sony ha creato un’interfaccia utente intuitiva, che consente di gestire a colpo d’occhio le immagini ed i video. Un po’ come capita nel social network Pinterest, le foto ed i video si dispongono cronologicamente e formano un mosaico dinamico, con pochi spazi vuoti. Ovviamente è pensato per il touchscreen: tutto si ridimensiona e riordina man mano che facciamo lo zoom per ingrandire, e possiamo scorrere liberamente nel nostro archivio.

Come ha fatto Instagram, poi, così ha fatto anche Sony. Siccome le foto di default sono geotaggate, potete vederle automaticamente disposte in una mappa attorno al mondo - utile per i grandi viaggiatori, certamente molto coreografico per tutti gli altri. Sia l’Xperia Tablet S che l’Xperia TX sono inoltre integrati ai social network, e le foto dei nostri amici sui social network come Facebook possono essere visionate e addirittura commentate dall’Album.

l’app Movies condivide le stesse scelte stilistiche, con le piccole preview incasellate ed in aggiunta scarica automaticamente tutte le informazioni del caso, se abbiamo selezionato un film.

Anche l’app Walkman recupera automaticamente informazioni e copertine per tutti i nostri album, e cambia anche la sfumatura del background per adattarsi a quella dell’immagine collegata al pezzo. Sony ha anche fornito la sua tecnologia di miglioramento del suono, Clear Audio+. Saremo anche connessi con i nostri amici su Faceboo: se gli piace qualche pezzo e viene condiviso, l’avremo in una lista per poterlo ascoltare.

Come conclusione il tablet Sony Xperia S si offre come un prodotto solido con un’interfaccia utente matura e bella da usare. Il suo unico problema è che all’IFA sono stati presentati accanto ad essa prodotti con feature più originali e all’avanguardia.

galleria Sony Xperia Tablet S hands on

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: