All'IFA 2012 si vede da vicino Acer Aspire S7, ultrabook leggerissimo e dinamico

Galleria Nuovi Acer Aspire S7 con Windows 8

Acer ha dato il suo contributo alla kermesse berlinese con il suo Acer Aspire S7, che ha decisamente guadagnato le lodi di molti esponenti della stampa specializzata. Si tratta di un ultrabook davvero sottile (12,5mm) con corpo in alluminio e magnesio ed un design dagli angoli smussati.

Niente touchscreen né strani ritrovati, qui abbiamo a che fare con un piacevole piccolo PC perfetto per la mobilità. Robusto, rigidissimo, non si piega neppure se “stressato” dalla forza delle dita del suo utente. L’impressione di solidità è di fatto una constatazione: una sensazione piacevole.

Come Archos, anche Acer si lascia quindi alle spalle un passato di computer poco entusiasmanti ma economici per investire nel design, nel prodotto premium e nel top di gamma. In un certo senso è difficile definire un ultrabook un “top di gamma”, almeno dal punto di vista delle prestazioni, ma all’interno della categoria l’Acer Aspire S7 si impone bene.

Il suo display è un onesto ma non eccezionale 1366x768 contenuti in 11.6”: vuol dire un PC davvero, davvero piccolissimo. Accanto a lui c’è anche un fratello maggiore 13.3” e tutti e due sono capaci di reclinare il monitor fino a 180°, se mai aveste bisogno di tenerlo piatto. Non si sa nulla a riguardo della CPU, della GPU e della RAM, né dello spazio interno. Si sa che sono garantite 9 ore di batteria, 12 nel 13”.

Per vedere uno di essi da vicino si deve andare allo stand Acer dell’IFA di Berlino, oppure si dovrà pazientare. Pensati per Windows 8, non usciranno prima del nuovo sistema operativo di Microsoft. Anche il prezzo, ahimè, rimane avvolto nel mistero.

Galleria Nuovi Acer Aspire S7 con Windows 8

Galleria Nuovi Acer Aspire S7 con Windows 8
Galleria Nuovi Acer Aspire S7 con Windows 8
Galleria Nuovi Acer Aspire S7 con Windows 8
Galleria Nuovi Acer Aspire S7 con Windows 8

  • shares
  • Mail