Samsung Galaxy Camera: una fotocamera Android con connettività 3G/4G

Samsung Galaxy Camera - galleria immagini
L'ennesimo lancio importante di Samsung all'IFA 2012 riguarda una smart camera, che altro non è che un ibrido tra una compatta e un dispositivo touch con Android. Parliamo della Galaxy Camera, un prodotto che segna l'ingresso della casa coreana in questa nuova nicchia, ma con un approccio piuttosto differente da quanto visto nella recentissima Coolpix S800C di Nikon, lanciata giusto due giorni fa: in questo modello troviamo un "lato smart" fatto componenti di prim'ordine, molto vicini al Galaxy S III.

Partiamo dal reparto fotocamera. La Galaxy Camera è equipaggiata con un sensore BSI da 16MP, con un ottica da 23mm per uno zoom massimo di 21x e settaggi iso da 100 a 3200. Caratteristiche ordinarie per una fotocamera punta-e-scatta, ma quello che stupisce di questa smart camera è la tecnologia a cui viene accoppiato il modulo fotografico. Continua dopo la pausa.

Samsung Galaxy Camera - galleria immagini
Samsung Galaxy Camera - galleria immagini
Samsung Galaxy Camera - galleria immagini
Samsung Galaxy Camera - galleria immagini

Lo schermo è di tipo capacitivo con funzioni touch, con una diagonale generosa di ben 4,8 pollici, per una risoluzione HD da 1280x800. Gli stessi numeri del Galaxy S III, con una densità che si ferma a una manciata di DPI dallo standard Retina di Apple. Samsung non ha risparmiato nemmeno sul system-on-chip, che dalle specifiche diffuse oggi viene identificato come un quad-core.

Sul lato storage troviamo 8GB integrati, con supporto per tutti gli ultimi standard di microSD. Non mancano sensori avanzati come A-GPS, GLONASS (una sorta di rete GPS russa, che aumenta la precisione e la velocità di connessione) e Bluetooth 4.0. Ma quello che veramente distingue questa Galaxy Camera dalla S800C di Nikon è l'opzione di connettività 3G/4G, offerta in alternativa alla versione Wi-Fi.

Con la Galaxy Camera sarà dunque possibile caricare le proprie foto sui social network o sul cloud ovunque vi troviate, anche fuori dalle reti Wi-Fi, a patto di avere copertura per il vostro piano dati. Il sistema operativo affiancato a tanto ben di Dio è Android 4.1 Jelly Bean, personalizzato da un gran numero di applicazioni per l'editing di foto, video e molto altro.

Cosa manca? A quanto pare l'unica funzione che manca in questo gioiellino tutto fare è la possibilità di effettuare chiamate sulla rete cellulare. La funzione non è elencata nelle specifiche, ma non siamo pronti a metterci la mano del fuoco.

Telefonate o no, la Galaxy Camera è uno sforzo tecnologico interessante, e considerate le specifiche tecniche non sarà un prodotto economico. Se per la Nikon S800C si parla di oltre 300€, per la smart camera di Samsung ne serviranno almeno 400, se non di più. Un prezzo che l'avvicina pericolosamente ai costi delle mirrorless o delle DSLR. Ne varrà veramente la pena?

Samsung Galaxy Camera - galleria immagini

Samsung Galaxy Camera - galleria immagini
Samsung Galaxy Camera - galleria immagini
Samsung Galaxy Camera - galleria immagini

Via | Samsung

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: