Samsung Galaxy Note 2 arriva all'IFA 2012: schermo widescreen AMOLED ed una fantastica S-Pen

Ecco il Samsung Galaxy Note II!

È arrivato: il Samsung Galaxy Note 2 è qui e le sue caratteristiche salienti sono il suo bellissimo schermo AMOLED, la sua S-Pen e la maniera con cui i due interagiscono per facilitare la vita dell'utente.

Wim Wenders ha dato il via l’evento Samsung Unpacked, l'evento pre-IFA che la multinazionale coreana ha pensato come inizio della sua kermesse berlinese. L'intervento poetico e delicato di Wenders ha spiegato quello che l'artista concepisce con i concetti di "libero" e "creativo". Il regista ha allo scopo presentato un piccolo cortometraggio chiamato “Recreate Berlin”, un’opera tutta elaborata e creata in 5 giorni tramite un Galaxy Note 10.1, un apparecchio identico a quello che stringeva in mano durante la presentazione.

Dopo questa parentesi artistica è stato il presidente di Samsung J.K. Shin a presentare il vero protagonista della serata, il Galaxy Note 2 che tutti stavamo aspettando. Accolto dagli applausi, è decisamente quello che ci era stato promesso.

Lo schermo è più grande del predecessore, un AMOLED HD 1280x720 widescreen che la casa comunque definisce “very portable”. Questo display 16:9 5.5” ha una cornice strettissima, che fa il paio con lo spessore di 9.4mm. Guardare i film con uno smartphone? Possibile, anzi, quasi piacevole. Beh, questo non è proprio uno smartphone, ma chiamarlo “phablet” proprio non mi va giù.

Il Galaxy Note arriverà direttamente in ottobre, quindi prestissimo. Al suo interno sarà contenuto un chipset Exynos 4 1.6 GHz quad core, 2GB di RAM e Android Jelly Bean. La batteria che dà vita alla macchina è una 3100 mAh. La memoria interna è di 16GB o 32GB, espandibili fino a 64GB con la SD esterna.

La nuova S-Pen viene invece reclamizzata come una vera e propria “bacchetta magica” per manipolare i contenuti. Il pennino, in effetti, è persino in grado di prendere note anche durante le chiamate, automaticamente rilevato dal touchscreen. L’S-Pen è sensibile a 1024 livelli diversi di pressione, ha un’impugnatura di 8mm migliorata e una penna con la punta in gomma.

Il multitasking raggiunge un nuovo livello, grazie all'S-Pen. Air View è una delle feature incluse, che consente di tenere la S-Pen sopra ad una nota, ad un’immagine o un altro contenuto per visualizzarlo in una preview senza aprirlo. Vale anche con i video: cercare il punto a cui avevamo abbandonato un film è facile.

Popup Note è un’altra feature software, già accennata in precedenza. Anche se si sta parlando, basta afferrare il pennino e il Galaxy Note attiverà il blocco note per segnarci quel numero di telefono. Con Easy Clip invece è possibile “tagliare via” un pezzo di contenuto con S-Pen per conservarlo separatamente, e si può allegare note scritte a qualsiasi mail o messaggio. O allegare un disegno: basta scrivere una parola il Note II sceglierà un’immagine correlata. Quick Command, invece, è una "scorciatoia" per trovare programmi e funzioni più usate tenendo la S-Pen sopra al display e schiacciando il pulsante.

Che dire: assolutamente straordinario. Esamineremo meglio il nuovo parto di Samsung nei prossimi giorni.

Galleria Samsung Galaxy Note 2 - Con hands on!

Galleria stampa Galaxy Note 2
Galleria stampa Galaxy Note 2
Galleria stampa Galaxy Note 2
Galleria stampa Galaxy Note 2
Galleria stampa Galaxy Note 2
Galleria stampa Galaxy Note 2
Galleria stampa Galaxy Note 2
Ecco il Samsung Galaxy Note II!
Samsung Galaxy Note 2, interfaccia
Samsung Galaxy Note 2 in mano
Samsung Galaxy Note 2 logo
Samsung Galaxy Note 2
Samsung Galaxy Note 2
Samsung Galaxy Note 2
Samsung Galaxy Note 2 con S-Pen
Samsung Galaxy Note 2 scrivere
Samsung Galaxy Note 2 scrittura
Samsung Galaxy Note 2 risoluzione
Samsung Galaxy Note 2 dall
Samsung Galaxy Note 2 dal basso
Samsung Galaxy Note 2 spessore
Samsung Galaxy Note 2 in due mani
Samsung Galaxy Note 2 lato
Samsung Galaxy Note 2
Samsung Galaxy Note 2
Samsung Galaxy Note 2
Samsung Galaxy Note 2 retro

  • shares
  • Mail