Lightscribe colorati

Lightscribe_color
La tecnologia che permette di scrivere con il laser sulla superficie superiore di CD e DVD compatibili (usando appositi masterizzatori), sembrava potesse compiere significativi passi in avanti: causando non poco entusiasmo, è infatti circolata voce che, dall’attuale monocromia, si sarebbe presto passati a una scrittura a colori. La notizia, però, si è rivelata un mezzo flop… Se ne avevate già sentito parlare, non aspettatevi infatti dei fantomatici reagenti organici fotolitici, racchiusi nella superficie dei dischi e in grado di cambiare colore a seconda dell’intensità del fascio di luce. Non per ora almeno. Da quanto emerso, si tratta piuttosto di dischi ottici precedentemente colorati e nulla più.

[via Engadget]

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: