Sony Vaio U - notebook senza hard disk

Sony Vaio U
Esce in Giappone la nuova linea sub-notebook, la prima ad adottare memorie flash al posto dell’hard disk in casa Sony. I Vaio U abbassano notevolmente i consumi energetici, hanno un peso minore (492 gr) e sono caratterizzati da un’estrema silenziosità. Quel che più conta, poi, è la velocità di accesso ai dati (dai 7 ai 15 millisecondi) e di boot del sistema, garantiti da questo tipo di memoria e ben superiore a quello possibile con un hard disk. Fanno parte della stessa serie i modelli UX90PS e UX90S, rispettivamente dotati di processore Intel Core Solo U1400 (1.20 GHz) e U1300 (1.06 GHz). La memoria Flash è di 16 GB, per entrambi, affiancata da 512 MB di RAM. Anche le dimensioni sono contenute (150x95x32,25-38,1mm), più che sufficienti per ospitare uno schermo TFT da 4,5 pollici di diagonale, con risoluzione pari a 1024x600 pixel. Il prezzo è di circa $1805 ($340 in più rispetto al precedente modello con hard disk da 30 GB). Sony non è comunque un pioniere in tale settore, poiché preceduta da Samsung, la prima azienda ad adottare memorie Flash NAND (Toshiba) per i suoi nuovi notebook Q30 e Q1. C’è però anche il rovescio della medaglia: le memorie flash garantiscono all’incirca 250 milioni di accessi in scrittura. Non sono certo pochi, ma rappresentano pur sempre un limite sul quale lavorare…

[via Nomad Village]

  • shares
  • Mail