Rimborso per Windjet, come recuperare termini e condizioni dalla copia cache di Google

Windjet è stata la prima compagnia italiana low-cost - ma come avete potuto vedere sui giornali, la sua avventura è finita davvero male dopo il fallimento delle trattative di acquisizione da parte di Alitalia. Sono oltre 300.000 i passeggeri che rimarranno a terra da oggi ad ottobre, ed i primi disagi si sono trasformati ormai in sommosse per chi si è ritrovato coinvolto all’improvviso nel crack.

Sebbene il problema possa essere solo mitigato e non del tutto risolto, è comunque facile chiarire qualche dubbio e recuperare delle informazioni importanti che sembrano ormai dispersa nelle macerie della crisi finanziaria di Windjet. Per essere precisi, sebbene il sito Windjet sia oscurato da domenica, è ancora presente in alcuni servizi di archiviazione.

Quello che cerchiamo, per esempio, sono i termini di acquisto dei biglietti, delle informazioni che potrebbero risultare utilissime nel prossimo futuro a chi è rimasto intrappolato negli aeroporti a ridosso di Ferragosto.

Google immagazzina i siti che indicizza nella propria Google Cache, e noi, per iniziare, useremo proprio questo servizio. Vale la pena notare che per alcuni ci sarà già stato un aggiornamento della Cache (a me ad esempio era già al 12 agosto, una versione già inutile). I link a questo “archivio”, tuttavia, sono validi per mesi, quindi eccolo qui.

Per chi preferisse fare per conto proprio, è sufficiente cercare su Google il termine Windjet. Avvicinando il cursore al risultato del sito ufficiale, apparirà a destra dello stesso un’anteprima.

Cercare una copia del sito Windjet su Google Cache

In alto ci sarà nome ed URL, e sotto di esso in bella evidenza la scritta “copia cache”. E’ lì che dovete cliccare per accedere allo “storico” del sito, la vecchia versione che desideriamo. Ecco qui il link delle condizioni di acquisto di Wind Jet conservate da Google Cache.

Dettaglio termini e condizioni Windjet, copia Google Cache

In alternativa, per fare lo stesso su Bing è necessario cercare il sito Windjet e cliccare sulla freccetta accanto al risultato: nel menù a comparsa ci sarà quello che cerchiamo, il link per la copia di cache.

Cercare la cache Windjet - Bing

Siccome questi link utili spariranno del tutto in futuro, salvateli come pdf o stampateli. Oppure abbiate fede nel terzo metodo.

Infatti esiste un altro luogo utile in cui esplorare una versione leggermente più vecchia ma ormai “permanente”. È il più grande archivio della rete, Wayback Machine. Qui la copia risale al 22 luglio, e per cercarla è neccessario inserire nel campo di ricerca l'URL esteso del sito Windjet, https://w4.volawindjet.it/. Tuttavia c’è, ed al contrario di quelle di Google e Bing non verrà più rimossa, nemmeno tra mesi e mesi. Ecco qui il link per il sito Windjet conservato dalla Wayback Machine.

  • shares
  • Mail