GoPro rilascia l'aggiornamento per il drone Karma

C'è voluto dal tempo, ma alla fine GoPro è riuscito a rilasciare l'aggiornamento firmware per i droni Karma, la serie di droni commercializzati proprio da GoPro fino al 2018.

Dal 1° gennaio scorso i possessori di un GoPro Karma non riuscivano più ad utilizzare il dispositivo per motivi mai chiariti. GoPro, nonostante il progetto sia stato ormai abbandonato a favore di droni di terze parti, ha rilasciato oggi una nuova versione del firmware che permetterà ai GoPro Karma ancora in circolazione di tornare a funzionare.

L'esperienza di GoPro col drone Karma non è stata delle migliori e alla fine l'azienda si era decisa a collaborare con società specializzate in droni e continuare a puntare tutto sulle action cam che hanno portato GoPro nell'olimpo del settore.

E così se oggi volete abbinare una delle nuove GoPro, dalla Hero 8 Black alla GoPro Max per riprese a 360 gradi dovrete rivolgervi a società di terze parti come il 3DR IRIS+ che promette compatibilità con le GoPro Hero.

In alternativa vi suggeriamo di affidarvi a droni equipaggiati di serie con una videocamera di tutto rispetto. Ce ne sono di più costosi ad affidabili, come i droni di DJI Mavic, o a qualcosa di più economico come quelli commercializzati da EACHINE a partire da 60 euro..

  • shares
  • Mail