Sony rinuncia all'E3 2020. Evento ad hoc per svelare PlayStation 5?

Per il secondo anno consecutivo Sony diserterà l'evento dell'anno per gli amanti dei videogiochi e della tecnologia orientata al gioco, l'E3 2020 che si terrà a Los Angeles dal 9 all'11 giugno prossimi.

Nell'annunciare la propria assenza, Sony sembra aver però lanciato una frecciatina contro l'evento:

Abbiamo grande rispetto per l'ESA come organizzazione, ma non pensiamo che la visione dell'E3 2020 sia il posto giusto per ciò su cui siamo concentrati quest'anno.

Sony sarebbe intenzionata ad evitare i grandi eventi come l'E3 a favore di una serie di eventi strategici diluiti nel corso dei prossimi mesi, "centinaia di eventi pensati per gli utenti in tutto il Mondo". Non sarà l'E3 2020, quindi, il teatro in cui Sony svelerà finalmente il mistero che circonda la nuova PlayStation 5, in arrivo sul mercato per il natale 2020.

Se volete approfittare dell'imminente lancio di PlayStation 5 e del calo fisiologico dei prezzi della versione precedente della fortunata console di casa Sony, Amazon la propone in offerta a 399,99 euro con hard disk da 1TB e una PS Live Card da 20 euro inclusa nella confezione.

Se, invece, non avete necessità del supporto al 4K, con appena 299,99 euro potete portarvi a casa la versione slim con hard disk da 500GB e tre giochi inclusi: Rachet & Clank, The Last Of Us (Remastered) e Uncharted 4.

  • shares
  • Mail