Microsoft Surface Pro 7 arriverà in 5 versioni?

Microsoft potrebbe proporre il nuovo Surface Pro 7 in 5 versioni; si partirebbe dal modello con CPU Intel Core i3.

Surface Pro 6

Il 2 ottobre prossimo, Microsoft terrà un importante evento hardware in cui sarà rinnovata buona parte della gamma Surface. Tra i modelli che dovrebbero essere annunciati c'è sicuramente il Surface Pro 7. Su di lui non si sanno molte cose e non è ancora ben chiaro se sarà una semplice evoluzione dell'attuale Surface Pro 6 o se sarà un modello competentemente rivisto.

Comunque, da un recente rapporto di WinFuture, sembra che il futuro 2-in-1 Windows 10 della casa di Redmond sarà declinato in 5 varianti. In particolare, la versione entry level sarebbe dotata del processore Intel Core i3. Si tratterebbe di una scelta inedita visto che l'attuale modello dispone di un Intel Core i5 come CPU base. Se l'indiscrezione fosse confermata, ci si potrebbe aspettare un prezzo di partenza maggiormente competitivo.

Sicuramente i nuovi processori saranno tutti degli Intel di decima generazione anche se non è chiaro se della famiglia Comet Lake o Ice Lake. Secondo la fonte, il modello Intel Core i3 apparterrà alla famiglia Y per consentire alla società di proporre un device fanless. I modelli più potenti disporranno delle CPU della famiglia U, più potenti ma che necessitano di un sistema di raffreddamento.

Secondo la fonte, l'offerta del Surface Pro 7 sarà così strutturata:


  • Microsoft Surface Pro 7: Intel Core i3, 4 GB di RAM, SSD da 128 GB

  • Microsoft Surface Pro 7: Intel Core i5, 8 GB di RAM, SSD da 128 GB

  • Microsoft Surface Pro 7: Intel Core i5, 8 GB di RAM, SSD da 256 GB

  • Microsoft Surface Pro 7: Intel Core i7, 16 GB RAM, 256 GB SSD

  • Microsoft Surface Pro 7: Intel Core i7, 16 GB RAM, 512 GB SSD

Non rimane che attendere il 2 ottobre per scoprire cosa Microsoft sta progettando di proporre.

  • shares
  • Mail