Google Nest Mini, nuove conferme: arriva la certificazione FCC

La FCC americana avrebbe certificato un nuovo dispositivo che dovrebbe essere il nuovo Google Nest Mini, cosa che fa presupporre un lancio molto vicino.

Arrivano nuove conferme sull'esistenza e sul prossimo lancio del Google Nest Mini, un nuovo smart speaker che andrebbe a sostituire l'attuale Google Home Mini. La FCC americana ha, infatti, certificato un nuovo dispositivo identificato dal codice A4R-H2C. Un codice identificativo molto simile a quelli utilizzati per gli altri prodotti della famiglia Google Home. Inoltre, alcune passate indiscrezioni evidenziavano che questo smart speaker sarebbe stato dotato di agganci per poterlo appendere anche al muro. L'immagine allegata alla certificazione della FCC mostra proprio questo dettaglio.

Questo dispositivo, quindi, sembrerebbe proprio il futuro Google Nest Mini. Inoltre, la certificazione è anche il segnale che il prodotto è oramai pronto al debutto ufficiale. In aggiunta, ad alimentare questa ipotesi, una presunta immagine promozionale condivisa dal solito per informato Evan Blass che mette in bella mostra il dispositivo e che conferma l'utilizzo del nome Nest.

Google Nest Mini dovrebbe offrire alcuni miglioramenti in termini hardware rispetto all'attuale Google Home Mini. Secondo recenti informazioni, questo smart speaker dovrebbe caratterizzarsi per uno speaker interno di maggiore qualità e soprattutto per la presenza di un sensore di prossimità che sarà utilizzato per modificare il volume di riproduzione sonora in base alla distanza delle persone.

L'attesa per scoprire il nuovo smart speaker non dovrebbe essere lunga. Con buona probabilità il nuovo Google Nest Mini sarà annunciato durante l'evento in cui saranno presentati i nuovi smartphone Pixel 4 e che dovrebbe tenersi nel mese di ottobre.

  • shares
  • Mail