IFA 2019, Lenovo: nuovi ThinkBook per le PMI

Ad IFA 2019, Lenovo ha presentato i nuovi ThinkBook progettati espressamente per il mondo delle PMI.

IFA 2019, Lenovo: nuovi ThinkBook per le PMI

Ad IFA 2019, Lenovo ha portato diverse novità tra cui i nuovi ThinkBook pensati per il mondo delle PMI. Due i modelli presentati: i ThinkBook 14 e ThinkBook 15. Inoltre, il costruttore ha annunciato di aver aggiornato il modello ThinkBook 13s con i processori Intel Core di decima generazione.

Lenovo ha progettato il brand ThinkBook espressamente per il mondo aziendale, per tutti i suoi clienti business che non possono rinunciare a servizi essenziali quali la sicurezza, l’affidabilità e i servizi di supporto ma che allo stesso tempo cercano anche prestazioni ed eleganza. Lenovo ha progettato ThinkBook sui feedback dei clienti.

I ThinkBook sono costruiti in alluminio e integrano le funzionalità business che consentono alla nuova forza lavoro produttività, sicurezza e affidabilità in ogni luogo. Le specifiche tecniche sono molto interessanti.

Questi laptop dispongono dei processori Intel Core di 10 generazione abbinati a hardisk PPCIe SSD e memoria DDR4 per gestire carichi di lavoro sempre più importanti, grazie anche a Intel Optane Memory H10 con Solid State Storage. Dal punto di vista della connettività, questi dispositivi dispongono di Gigabit via cavo o Wi-Fi 6 Intel opzionale.

Scheda tecnica che prosegue con funzionalità di ricarica e alimentazione di dispositivi USB-C grazie al nuovo connettore USB-C Gen2 con funzionalità complete e porta USB interna per la connessione wireless del mouse.

Sul fronte della sicurezza, i nuovi ThinkBook di Lenovo offrono la funzione Smart Power con lettore di impronte digitali integrato per login immediato e la protezione della privacy con la cover ThinkShutter per la webcam.

Lenovo ThinkBook 14 (14-pollici) sarà disponibile in Italia a partire da €749.00 (IVA esclusa) da novembre 2019. Lenovo ThinkBook 15 (15-pollici) sarà disponibile in Italia a partire da €729.00 (IVA esclusa) da novembre 2019.

  • shares
  • Mail