Galaxy Watch Active 2, funzione ECG solo nel 2020

Galaxy Watch Active 2 potrà disporre delle funzioni di ECG e del rilevamento delle cadute solamente nel 2020.

Galaxy Watch Active2

Galaxy Watch Active 2 è il nuovo innovativo smartwatch che Samsung ha presentato circa un mese fa. Un indossabile dalle caratteristiche interessanti che punta a contrapporsi con decisione all'Apple Watch. Tuttavia, sembra che alcune delle sue funzionalità più interessanti saranno disponibili solamente nel 2020 attraverso un aggiornamento software.

Secondo Sammobile, la funzioni ECG sarà disponibile solamente dal primo trimestre del 2020 e quindi non sarà già presente al momento del lancio di questo nuovo indossabile. Nello stesso periodo arriverà anche la funzione di rilevamento delle cadute. Il motivo del rinvio della disponibilità di queste due funzioni sarebbe da ricercarsi nei ritardi con l’approvazione da parte dell’FDA, cioè l'organo di controllo americano.

Il problema, comunque, riguarderà esclusivamente il territorio americano ma con buona probabilità sarà lo stesso anche per gli altri mercati. La disponibilità di queste due funzionalità dipendono dalle diverse normative locali e dall'approvazione dei vari organi di controllo nazionali. Approvazioni che solitamente richiedono molto tempo.

Anche se Samsung non ha fatto menzione per la disponibilità di queste funzioni al di fuori dei confini americani, è lecito attendersi tempi comunque lunghi proprio per poter ricevere le adeguate autorizzazioni.

Non rimane che attendere per capire quando effettivamente saranno disponibili le funzioni di ECG e del rilevamento della cadute per il Galaxy Watch Active 2 di Samsung.

  • shares
  • Mail