Sony Reon Pocket, l'aria condizionata si può indossare

Sony ha inventato Reon Pocket, un vero e proprio condizionatore da poter indossare per alleviare il caldo dell'estate.

Sony Reon Pocket

Il caldo dell'estate è sempre più opprimente e si vive sempre di più al chiuso a rinfrescarsi sotto i condizionatori. Ma quando ci si deve muovere per forza arrivano i veri problemi. Caldo e afa sono davvero fastidiosi e limitano pesantemente le giornate. Sony, però, ha trovato una soluzione al problema dell'afa per chi ha la necessità di doversi muovere. Trattasi di Reon Pocket, un particolarissimo condizionatore indossabile.

Ma non si pensi a qualcosa di ingombrante perché Reon Pocket è grande più o meno come un normale portafogli. Questo particolare dispositivo richiede che le persone indossino una speciale maglietta che dispone di una speciale tasca sul lato posteriore tra le spalle. Tasca in cui andrà inserito questo dispositivo. Il suo collocamento così particolare non deve preoccupare in quanto essendo dotato di connettività Bluetooth può essere controllato facilmente attraverso un'app per dispositivi iOS ed Android.

Il prodotto sembrerebbe funzionare e secondo Sony sarebbe in grado di abbassare la temperatura all'interno della maglietta sino a 13 gradi. Per funzionare, Reon Pocket sfrutta quello che è chiamato effetto Peltier che utilizza la corrente elettrica per trasferire calore. Può quindi sia assorbire che rilasciare calore tanto che può essere utilizzando anche in inverno per rilasciare sino a 8 gradi in più di calore.

Per poter scoprire se davvero Sony Reon Pocket funziona bisognerà attendere ancora un bel po'. Questo prodotto è in crowdfunding su First Flight ma solo per il Giappone. Ma se davvero dovesse funzionare, è lecito immaginare che potrebbe arrivare anche in altri Paesi. Arriverà nei primi mesi del 2020.

  • shares
  • Mail