Google Assistant controlla i robot lavapavimenti

Google Assistant permetterà, adesso, di poter controllare anche i robot lavapavimenti.

Google Assistant controlla i robot lavapavimenti

Buone notizie per tutti coloro che hanno una casa smart e che fanno affidamento su Google Assistant per gestire i dispositivi connessi. L'assistente di Google è finalmente compatibile con i robot lavapavimenti. Sino ad ora, infatti, la compatibilità riguardava solamente i robot aspirapolvere.

Ovviamente, questo non significa che sarà subito possibile comandare con la voce un robot lavapavimenti. Infatti, spetterà agli sviluppatori integrare questa novità, ma finalmente questa lacuna è stata colmata dai tecnici di Mountain View.

Tra i prodotti più noti di questa categoria si pensi ai robot lapavimenti della famiglia Braava di iRobot. Presto, dunque, questi prodotti si potranno gestire con la voce. Visto il loro particolare funzionamento, Google ha previsto specifici comandi che permettano di precisare dove i robot dovranno andare ad operare. Si potrà dire, per esempio, "OK Google, lava il pavimento in salotto".

Come detto, adesso spetterà agli sviluppatori integrare questa nuova funzionalità. L'auspicio è che più produttori di questi prodotti scelgano di introdurre questa possibilità che permette di rendere ancora più semplice pulire la casa grazie alle avanzate caratteristiche di questi robot per le pulizie domestiche.

I più curiosi possono scoprire i dettagli tecnici di questa nuova implementazione di Google Assistant all'interno del sito di Google dedicato agli sviluppatori.

  • shares
  • Mail