Galaxy Home arriverà solo nel Q3 2019

Galaxy Home, l'innovativo smart speaker di Samsung, ritarda ancora ed arriverà solo nel Q3 2019.

Samsung Galaxy Home

Cattive notizie per tutti i fan Samsung che stavano aspettando con impazienza il debutto dello smart speaker Galaxy Home. Secondo Kim Hyun-suk, co-CEO e Presidente della divisione Consumer Electronics della casa coreana, il debutto di questo prodotto è atteso per la seconda metà dell'anno e precisamente nel Q3 2019 come meglio hanno specificato altre fonti.

Tuttavia, questa timeline deve essere presa con le pinze visto che del debutto del Galaxy Home se ne è parlato a lungo e nel corso del tempo erano già state annunciate tempistiche più o meno ufficiali, al momento tutte disattese.

Non rimane quindi che attendere per capire se davvero Samsung porterà al debutto il suo Galaxy Home nel Q3 2019 o se si assisterà ad un ennesimo rinvio.

Si ricorda che il Galaxy Home era stato presentato contestualmente al lancio del phablet Galaxy Note 9. Uno smart speaker molto interessante che dovrebbe portare nelle case delle persone le potenzialità di Bixby, l'assistente vocale sviluppato da Samsung.

Galaxy Home punterà al mercato che attualmente si stanno spartendo gli smart speaker di Google e Amazon. Da quel poco che si sa di lui, questo smart speaker sarà caratterizzato dalla presenza di 6 potenti speaker, un subwoofer e 8 microfoni. Grazie alla collaborazione con AKG e Harman Kardon, la qualità dell'audio non dovrebbe essere un problema.

Galaxy Home, se davvero riuscirà a debuttare, non sarà disponibile ovunque. Passate indiscrezioni parlavano solamente dei mercati americani, cinesi e sud coreani.

  • shares
  • Mail