Alexa, la cronologia dei comandi vocali si cancella con la voce

Amazon ha iniziato ad offrire un nuovo modo per cancellare le registrazioni audio dei comandi da Alexa con il solo ausilio della voce.

Amazon Echo e Alexa debuttano in Italia

Alexa e smart speaker, un connubio potente ma che si è sempre lasciato dietro qualche critica, soprattutto per quanto riguarda la privacy. Non tutti sanno, infatti, che l'assistente vocale di Amazon registra i comandi vocali impartiti dalle persone per migliorare il riconoscimento vocale ed altri servizi.

Una prassi che a qualcuno non piace. Amazon, tuttavia, consente ai suoi utenti di poter eliminare queste registrazioni, sia dall'app Alexa che dal sito Web di Amazon.

Una prassi, però, molto scomoda, soprattutto dall'app Alexa visto che le registrazioni vanno eliminate una alla volta. Amazon vuole offrire ai suoi utenti un maggiore controllo sulla privacy ed ha annunciato due novità. La prima è il nuovo "Alexa Privacy Hub", un luogo dove gli utenti potranno gestire le impostazioni della privacy di Alexa ed imparare ad usare l'assistente vocale.

La seconda novità, la più importante, è la possibilità di eliminare i comandi vocali direttamente con un comando vocale. Un modo comodo e veloce rispetto a quelli oggi esistenti.

Amazon sta inoltre introducendo un nuovo e ancora più semplice modo per eliminare le registrazioni vocali su tutti i dispositivi con integrazione Alexa: basterà solo chiedere. Prossimamente, ai clienti basterà dire “Alexa, cancella quello che ho appena detto” o “Alexa, cancella tutto quello che ho detto oggi” e le registrazioni verranno cancellate.

Questa novità è quindi in fase di distribuzione ed arriverà per tutti quanti prossimamente.

  • shares
  • Mail