AMD, tanti nuovi prodotti al Computex 2019

Al Computex 2019, AMD ha annunciato molti nuovi prodotti di nuova generazione.

AMD

Un Computex 2019 pieno di novità per AMD. Durante il Keytnote, la società ha presentato tantissime novità, mostrando anche le nuove soluzioni a 7nm.

AMD ha mostrato "Zen 2", la nuova architettura che alimenta i processori AMD Ryzen e EPYC di ultima generazione offrendo il 15% in più di IPC (Instruction per Clock) oltre che a miglioramenti significativi nel design, incluse maggiori dimensioni della cache.

Inoltre, la nuova lineup di processori Ryzen desktop di terza generazione si arricchisce con una nuova CPU: sono infatti stati presentati i processori desktop Ryzen 9, con l'ammiraglia Ryzen 9 3900X da 12 core/24 thread. La famiglia di CPU Ryzen si completa con gli 8 core di Ryzen 7 e i 6 core di Ryzen 5. Inoltre, tutti i processori Ryzen desktop di terza generazione supportano la tecnologia PCIe 4.0.

AMD ha mostrato anche il chipset AMD X570, il primo al mondo per socket AM4 con tecnologia PCIe 4.0, in grado di offrire un supporto unico all'ecosistema di AMD, grazie agli oltre 50 nuovi modelli di schede madri e soluzioni di storage PCIe 4.0.

AMD ha svelato pure RDNA, la nuova architettura da gaming progettata per guidare il futuro dei videogiochi, in grado di offre prestazioni, potenza e un quantitativo di memoria incredibili rispetto alla precedente architettura Graphics Core Next (GCN). RDNA alimenterà le prossime schede grafiche a 7nm Radeon RX serie 5700, dotate di memoria GDDR6 ad alta velocità e supporto per la tecnologia PCIe 4.0.

Infine, AMD ha mostrato come la nuova piattaforma server AMD EPYC di seconda generazione superi due Intel Xeon di oltre 2 volte nel benchmark NAMD. Inoltre, AMD e Microsoft Azure hanno annunciato il raggiungimento di livelli di prestazioni in precedenza non ottenibili per la fluidodinamica computazionale (CFD) utilizzando un'istanza cloud Azure HB in esecuzione su un sistema basato su processore EPDC AMD di prima generazione.

  • shares
  • Mail