Qualcomm e Lenovo lanciano il primo portatile 5G

Al Computex 2019 Qualcomm e Lenovo hanno presentato il primo portatile Windows 10 caratterizzato dal supporto 5G.

Qualcomm e Lenovo lanciano il primo portatile 5G

Qualcomm e Lenovo hanno approfittato dell'inizio del Computex 2019 per annunciare il primo notebook Windows 10 dotato di connettività 5G. Questo innovativo prodotto fa parte del "progetto senza limiti" che integra una forte collaborazione tecnologica tra Qualcomm Technologies, leader in connettività 5G, e Lenovo, leader in ambito PC, per portare innovazione nell'ecosistema dei PC Always On, Always Connected.

Dal punto di vista squisitamente tecnico, questo notebook nato dalla collaborazione di queste due aziende dispone della piattaforma di calcolo Qualcomm Snapdragon 8cx 5G, che è la prima piattaforma al mondo a 7nm progettata appositamente per PC in grado di offrire connettività 5G.

Purtroppo, le due aziende non hanno condiviso ulteriori dettagli di questo notebook Windows 10 5G. Non è chiaro, per esempio, se sarà mai commercializzato, in che mercati e soprattutto a che prezzo. Un notebook, comunque, che grazie al 5G potrà disporre di una connessione di rete pari alla fibra ottica anche in mobilità.

Alex Katouzian, senior vice president and general manager, mobile business unit, Qualcomm Technologies, Inc., ha così commentato il lancio di questo prototipo.

La nostra collaborazione con Lenovo offrirà un'esperienza utente rivoluzionaria in ambito PC sia per i consumatori che per le aziende attraverso la connettività a bassa latenza abilitata dal 5G come il download e il caricamento di file di grandi dimensioni attraverso una connessione wireless possono essere esponenzialmente più veloci, grazie alle prestazioni eccezionali e all'efficienza energetica della piattaforma. Questo cambierà il modo in cui gli utenti interagiscono, si connettono e comunicano con i loro dispositivi di calcolo.

  • shares
  • Mail