ASUS ROG, nuova schede video MATRIX GeForce RTX 2080 Ti

ASUS ROG ha annunciato il lancio della nuova GPU MATRIX GeForce RTX 2080 Ti pensata per offrire prestazioni di gaming di altissimo livello.

ASUS ROG, nuova schede video MATRIX GeForce RTX 2080 Ti

Buone notizie per tutti coloro che sono appassionati di gaming e sono alla ricerca di PC sempre più performanti. ASUS ROG ha, infatti, annunciato la nuova scheda video Matrix GeForce RTX 2080 Ti. Il nome Matrix svela già la natura della nuova GPU, essendo riservato a prodotti eccezionali e all’avanguardia, che superano le aspettative in termini di innovazione e prestazione.

ROG Matrix GeForce RTX 2080 Ti è l’ultima a guadagnarsi questo titolo grazie all’introduzione di Infinity Loop, un esclusivo sistema di raffreddamento a liquido all-in-one a loop chiuso e già integrato nel corpo della scheda nell’ingombro di soli 3 slot PCIe.

Tracciati retroilluminati RGB ripropongono la tipica connotazione estetica che caratterizza le schede madri ROG di fascia più alta. Sul fianco campeggia invece il brand Republic of Gamers, impresso in un display che lo riflette all’infinito, rievocando in maniera figurata il loop infinito del sistema di raffreddamento.

Tutte le GPU Matrix vengono inoltre sottoposte a binning e tuning per offrire la migliore esperienza Turing out-of-the-box e poter innalzare il livello delle prestazioni grafiche delle schede generalmente impiegate in chassis più piccoli e con raffreddamento ad aria.

Per gestire i diversi picchi di lavoro derivanti da applicazioni e giochi, l'architettura di Turing può modificare la velocità di clock istantaneamente, rendendo necessario un circuito di alimentazione con un appropriato margine per gestire improvvise richieste di potenza. La ROG Matrix impiega la tecnologia Super Alloy Power II e presenta VRM a 16 + 3 fasi che accoppiano condensatori di alta qualità, stadi di potenza DrMOS e induttanze in lega per spingere le prestazioni ben oltre le performance delle comuni schede video di fascia alta.

Per raggiungere velocità di clock estreme in un sistema così integrato, all’interno delle Matrix viene utilizzato il PCB personalizzato delle schede ROG Strix, realizzando un processo di binning aggressivo che spinge il core della GPU a 1815MHz e la memoria GDDR6 a 14800MHz, una soglia di overclock che solo il 5% delle schede può raggiungere.

Sono stati caricati profili BIOS appositamente studiati per i nuovi target di clock e per le curve di controllo per le tre ventole Axial-tech, pronti per essere ottimizzati tramite il software GPU Tweak II.

Tanta tecnologia ha, però, un costo alto. È possibile ordinare ROG Matrix GeForce RTX Ti al prezzo consigliato di 1.799 euro.

  • shares
  • Mail