MWC 2019, Nubia svela il suo smartphone da polso

Al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, Nubia presenta Alpha, il suo smartphone da polso.

Nubia Alpha

Al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, Nubia ha svelato la sua idea di indossabile con un prodotto che racchiude il meglio degli smartphone e degli smartwatch. Nubia Alpha, infatti, non è propriamente uno smartwatch in senso stretto ma non è nemmeno uno smartphone classico. Può essere dunque definito come una sorta di smartphone da polso.

Baricentro di questo indossabile è il suo display flessibile OLED da 4 pollici fino al 230% più grande dei normali display dei classici smartwatch. Grazie a questo generoso display, le persone possono avere accesso a tante informazioni. Grazie alla presenza del Bluetooth, del Wifi e dell'eSIM, Nubia Alpha consente di inviare SMS, effettuare chiamate e accedere a Internet senza la necessità di uno smartphone collegato.

Questo indossabile può quindi fare cose che altri wearable non possono fare. Nubia Alpha dispone addirittura di una fotocamera da 5 MP con funzioni smart. Per scattare una foto basterà tocca un punto del display. Nubia Alpha è stato realizzato con materiali premium per garantire robustezza ed affidabilità nel tempo. Rivestito in Polyimide per resistere al calore, questo indossabile è stato progettato per non temere nemmeno l'acqua.

Per quanto riguarda le pure specifiche tecniche, Nubia Alpha è equipaggiato con il SoC Snapdragon Wear 2100 con 1 GB di RAM e 8 GB di memoria interna sufficiente per contenere oltre 1.000 brani, 2000 brevi video o 6.000 immagini. Grazie ad una batteria da 500mAh, l'autonomia può arrivare anche a due giorni.

Nubia Alpha dispone di un sistema operativo proprietario ottimizzato per questo particolare prodotto. Presenti anche funzionalità tipiche di molti smartwatch come la registrazione delle attività, dello sport, del sonno e molto altro ancora.

Nessuna menzione per quanto riguarda disponibilità e prezzi.

  • shares
  • Mail