MWC 2019, Microsoft presenta HoloLens 2

Al Mobile World Congress 2019 di Barcellona, Microsoft ha presentato HoloLens 2, la nuova generazione del suo visore per la Mixed Reality.

Microsoft HoloLens 2

Microsoft torna al Mobile World Congress 219 di Barcellona dopo tanti anni e lo fa alla grande annunciando HoloLens 2, il suo nuovo visore per la Mixed Reality. Questo nuovo prodotto, sempre pensato per una clientela business, è stato completamente riprogettato per superare molti dei limiti del visore di prima generazione.

La prima importante novità è il grande lavoro svolto dalla società per ampliare il campo visivo del visore che è più che raddoppiato mantenendo, però, la densità olografica di 47 pixel per grado di vista.

Microsoft ha anche rivisto il modo con cui le persone potranno interagire con gli ologrammi. Grazie ad uso combinato di sensori e di un chip per l'intelligenza artificiale, gli utenti potranno manipolare in tempo reale gli ologrammi allo stesso modo con cui interagiscono con gli oggetti fisici reali.

Grazie al riconoscimento dell'iride sarà possibile usare direttamente dal visore HoloLens 2 il sistema Windows Hello per accedere con sicurezza agli account aziendali.

Microsoft ha migliorato sensibilmente il design ottimizzando anche costruzione e leggerezza per offrire un maggiore comfort durante le lunghe sessioni di utilizzo. Nuovo è anche il cuore di questo prodotto che è il processore Snapdragon 850.

HoloLens 2 potrà trarre beneficio anche dall'ecosistema di applicazione per la Mixed Reality di Microsoft come Dynamics 365 Remote Assist, Dynamics 365 Layout e Dynamics 365 Guides.

Il nuovo visore arriverà nel corso dell'anno al prezzo di 3500 dollari. Inizialmente sarà disponibile negli Stati Uniti, Giappone, Cina, Germania, Canada, Regno Unito, Irlanda, Francia, Australia e Nuova Zelanda. Gli interessati possono già ordinarlo sul sito di Microsoft.

  • shares
  • Mail