Samsung, nuovi QLED 8K Signage e The Wall 8K

Samsung introduce soluzioni di Digital Signage 8K per una qualità d’immagine di nuova generazione.

Samsung QLED 8K Signage

Samsung, a ISE 2019, ha annunciato i primi prodotti che mettono a disposizione la qualità d’immagine senza precedenti del QLED 8K.

Più nello specifico, la casa coreana ha presentato il nuovo QLED 8K Signage in formato 82 pollici, che combina la più alta risoluzione disponibile sul mercato con la tecnologia Samsung AI Upscaling (Artificial Intelligence) riproducendo immagini realistiche e dettagliate, facendo vivere allo spettatore una esperienza visiva incredibilmente coinvolgente.

La tecnologia di upscaling con l’Intelligenza Artificiale, che può trasformare contenuti con qualsiasi risoluzione nativa, da SD a 4K, portandoli fino a 8K, applicata ai display professionali aiuta a catturare l’attenzione dei potenziali clienti; per i proprietari dei negozi e gli inserzionisti, che possono produrre contenuti in modo più economico a una risoluzione inferiore e visualizzarli, comunque, con una straordinaria qualità 8K.

Il nuovo QLED 8K Signage ha un design sottile, meno di 40 mm di spessore, e assicura un’installazione semplice grazie al cavo in fibra ottica che facilita, inoltre, l’integrazione del display in qualsiasi ambiente. Con una risoluzione di 7.680 x 4.320, i singoli pixel che compongono un’immagine diventano impercettibili per l’occhio umano, anche se osservati da vicino.

Come per i televisori Samsung 8K, anche il display professionale QLED 8K è dotato di local dimming e Quantum Light Control consentendo una migliore riproduzione del nero. Inoltre, la luminosità che raggiunge un massimo di 4.000 nit, insieme alla tecnologia HDR10+, fanno fare un salto di qualità nella riproduzione di immagini straordinariamente realistiche con un volume colore del 100%.

Samsung The Wall 8K

Oltre a questo nuovo modello, Samsung ha presentato anche una versione da 292 pollici di The Wall 8K che verrà poi commercializzato nella prima metà del 2019. The Wall è un display modulare, configurabile e personalizzabile in un’ampia varietà di dimensioni e proporzioni, da 73 a 292 pollici, ideale per residenze di prestigio e usi professionali.

A ISE 2019, la casa coreana ha annunciato la prima tecnologia 8K LED HDR, resa possibile dal sistema Multi Link HDR. Utilizzando un algoritmo proprietario di Samsung e l’analisi delle scene, Multi-Link HDR trasforma qualsiasi contenuto in qualità HDR, senza necessità di speciali metadati.

Quest’anno Samsung lancia a livello globale anche le serie OMN/OMN-D semi-outdoor. Progettati pensando alle vetrine, i display OMN/OMN-D, disponibili nei formati da 46 e 55 pollici e caratterizzati da un design sottile e minimalista, grazie alla luminosità di 4.000 nit e all’elevato rapporto di contrasto di 5000:1, offrono alle aziende una soluzione di visual display in grado di catturare l’attenzione grazie all’eccellente visibilità e nitidezza delle immagini, anche quando esposti alla luce solare diretta.

A ISE Samsung introduce infine anche i nuovi display 4K serie QMR e QBR che includono cinque modelli da 43 a 75 pollici, upscaling intelligente, convalida IP5X per la resistenza alla polvere, soluzione di sicurezza KNOX integrata e connettività Wi-Fi per la gestione wireless.

  • shares
  • Mail