I Roomba supportano Alexa in italiano

I robot per le pulizie domestiche di iRobot possono essere controllati con Alexa anche in italiano.
Roomba

Le pulizie si possono fare comodamente con la voce grazie ad Alexa e ai robot Roomba di iRobot. La società americana, infatti, ha annunciato ufficialmente l'arrivo del supporto ad Alexa in Italiano. Questo significa che tutti coloro che dispongono di uno smart speaker Echo di Amazon e di un iRobot Roomba compatibile con Alexa potranno controllare la pulizia della casa grazie a comodi comandi vocali.

Il baricentro di questa nuova opportunità è sempre l'app iRobot HOME disponibile al download gratuito sia per iOS che per dispositivi Android. Alexa, con questa novità, diventa sempre di più il baricentro delle smart home anche in Italia.

Utilizzare questa novità è davvero molto facile. La prima cosa da fare è creare un proprio account sull'app iRobot HOME se non già fatto in precedenza. Successivamente, all'interno dell'app Alexa andrà installata la Skill "iRobot Home" all'interno della quale andranno inserite le credenziali d'accesso del proprio account iRobot.

Completato questo passaggio non rimane altro che far ricercare da Alexa il robot e concludere l'abbinamento. A quel punto il proprio iRobot Roomba sarà pronto ad essere controllato con l'ausilio di semplici comandi vocali.

Per esempio, per avviare una sessione di pulizia basterà pronunciare "Alexa, aziona Roomba". Si ricorda, infine, che i robot iRobot compatibili con Alexa sono i modelli della serie "E" e "I" 600, 800 e 900.

  • shares
  • Mail