Surface Pro, plastica e cartone per il primo prototipo

Il primo prototipo del Surface Pro era stato realizzato utilizzando come materiali cartone, plastica e nastro adesivo.

Surface Pro, plastica e cartone per il primo prototipo

I Surface Pro oggi sono dei prodotti di successo che hanno saputo creare una nuova categoria di dispositivi che è stata da inspirazione per molte aziende. I computer 2-in-1, infatti, sono oggi prodotti molto gettonati e sempre più scelti da chi ha la necessità di disporre di un computer potente ma anche comodo da trasportare per lavoro. Panos Panay, il papà dei Surface, ha voluto condividere sul suo account su Instagram la foto di uno dei primi prototipi del Surface Pro evidenziando come fosse stato realizzato utilizzando semplicemente cartone, plastica e nastro adesivo.

Con questi semplici materiali, Microsoft realizzò un concetto di un prodotto che poi ha avuto il successo che tutti oggi conoscono. In realtà, il primo Surface Pro non ebbe particolare successo e solo con il Surface Pro 3 la casa di Redmond trovò la strada giusta. Se i Surface Pro sono diventati un punto di riferimento per i produttori di hardware, il merito va quindi al team di sviluppo che ha voluto credere fortemente su questi dispositivi sviluppandoli sino ad eliminare tutti i difetti.

Microsoft ha quindi trovato la strada giusta da seguire e nel 2019 sembrano essere in arrivo tante interessanti novità sul fronte della famiglia dei dispositivi Surface.

Secondo alcune indiscrezioni, nel corso dell'anno la casa di Redmond dovrebbe portare al debutto una versione totalmente rivista del Surface Pro, oltre ad una revisione del Surface Laptop 2 con processori AMD. Inoltre, sembra che possa arrivare anche il tanto chiacchierato Surface Andromeda anche se non si dovrebbe trattare di un dispositivo mobile.

  • shares
  • Mail