Samsung Pulse, successore del Gear Sport?

Samsung Pulse potrebbe essere il nome dello smartwatch successore dell'attuale Samsung Gear Sport.

Samsung Gear Sport

Samsung starebbe lavorando al successore del suo attuale smartwatch Gear Sport. Il noto sito Sammobile riporta, infatti, alcune indiscrezioni su questo nuovo modello di indossabile per lo sport. Secondo la fonte, il nome in codice di questo dispositivo sarebbe SM-R500, mentre la prima build del sistema operativo riporterebbe il codice R500XXE0ARL5. Il nome del progetto di questo indossabile per lo sport sarebbe, invece, Samsung Pulse.

Non è chiaro se Samsung Pulse possa essere anche il nome commerciale di questo smartwatch per lo sport. Vista l'attuale tendenza della casa coreana nel settore degli indossabili, è possibile che alla fine venga commercializzato con il nome di Galaxy Sport ma non ci sono conferme in tal senso.

La fonte, purtroppo, non riporta molti dettagli per quanto riguarda le specifiche tecniche. Trattandosi di un prodotto per lo sport è lecito attendersi funzionalità espressamente dedicate al fitness. Inoltre, la piattaforma software sarebbe sempre basata sul sistema operativo Tizen OS.

Non ci sono particolari dettagli nemmeno per quanto concerne i tempi di debutto. Difficilmente la casa coreana porterà questo indossabile al CES 2019 di Las Vegas. Molto più probabilmente, invece, Samsung Pulse potrebbe essere svelato a febbraio in concomitanza con il lancio del Samsung Galaxy S10.

Il dato oggettivo è che Samsung continua ad investire nel settore degli indossabili che continua progressivamente a crescere. Tuttavia, la casa coreana dovrà stare molto attenta in quanto la concorrenza si sta facendo sempre più aggressiva. Apple a parte, la vera concorrenza arriva soprattutto dai brand emergenti cinesi che propongono sempre più indossabili interessanti a prezzi molto competitivi.

Sicuramente nel corso delle prossime settimane se ne saprà molto più più di questo progetto.

  • shares
  • Mail