Consumer Reports torna a consigliare l'acquisto dei Surface

Consumer Reports ha deciso di promuovere nuovamente l'acquisto dei Surface dopo un periodo di bocciatura.

Surface Book 2

Consumer Reports, la nota organizzazione nonprofit americana che valuta la qualità dei prodotti, ha deciso di tornare a consigliare l'acquisto dei Surface. Circa un anno fa, infatti, l'organizzazione americana aveva deciso di bocciare i Surface e di non consigliarne l'acquisto. Una decisione che aveva causato un terremoto e che aveva generato moltissime polemiche. Il motivo di questa decisione è presto spiegato. A seguito di un sondaggio tra i consumatori in possesso di un Surface, Consumer Reports aveva scoperto che il 25% di loro aveva avuto un problema con il dispositivo entro i primi due anni dall'acquisto. Si trattava di una percentuale ben sopra la media del settore che aveva fatto ritenere a Consumer Reports che i Surface non fossero affidabili. Da questo dato, dunque, partì la decisione della bocciatura dei dispositivi di Microsoft.

A distanza di circa un anno da questa bocciatura, però, Consumer Reports ha effettuato una nuova indagine ed ha deciso di rivedere la sua posizione. I consumatori, infatti, avrebbero espresso maggiore soddisfazione per i loro Surface ed il livello di affidabilità sarebbe rientrato nella media del settore. Consumer Reprots, dunque, ha deciso di tornare a consigliare l'acquisto dei Surface. La raccomandazione, però, riguarda solamente gli ultimi modelli dei prodotti di Microsoft e cioè il Surface Pro 2017, il Surface Laptop ed il Surface Book 2.

Bocciato, invece, il recentissimo Surface Go e non per problemi di affidabilità quanto di prestazioni. Per Consumer Reports, infatti, il Surface Go dispone di processori troppo poco potenti.

  • shares
  • Mail