Huawei Watch X, il successore del Huawei Watch 2?

Huawei Watch X dovrebbe essere il nuovo smartwatch Android che Huawei annuncerà nel 2019 e che potrebbe essere dotato di eSIM.

Huawei Watch

Huawei ha ottenuto un ottimo successo con il suo smartwatch Watch 2 che nel tempo è stato declinato in diverse varianti. Molti si aspettavano che nel 2018 arrivasse il suo successore che, però, non è mai stato annunciato. Anzi, visto che il mercato degli indossabili Android non è particolarmente dinamico, molti temevano che Huawei avesse deciso di abbandonarlo. Invece, dal responsabile della divisone elettronica di consumo Richard Yu, sono arrivate poco tempo fa rassicurazioni che la società stava lavorando a nuovi indossabili ma che non erano previsti annunci in tal senso nel giro dei prossimi mesi.

Il motivo di questo ritardo era probabilmente dovuto all'attesa per il lancio del nuovo chip Qualcomm Snapdragon 3100 pensato esplicitamente per gli smartwatch e che potrebbe fare la differenza, tecnicamente parlando, rispetto alla piattaforma oggi disponibile per gli indossabili.

Huawei, dunque, presenterà un suo nuovo smartwatch che arriverà nel corso del 2019, forse già ad inizio dell'anno ma non si chiamerà Huawei Watch 3. L'azienda cinese, infatti, ha chiesto all'ufficio per la proprietà intellettuale dell’UE la registrazione del marchio "Huawei Watch X". Questo, dunque, dovrebbe essere il nome del futuro indossabile della casa cinese. Un nome che segnerebbe un netto taglio con il passato, tanto da far pensare che si tratti di un prodotto radicalmente diverso rispetto all'attuale modello.

La scheda della richiesta di registrazione del marchio mette in evidenza che questo modello sarà dotato di funzionalità telefoniche. Dato che suggerisce che il Huawei Watch X possa essere dotato di connettività LTE, probabilmente con eSIM come vuole la recente moda lanciata da Apple con il suo ultimo smartwatch.

Nel corso dei prossimi mesi sicuramente emergeranno nuovi dettagli che aiuteranno a capire cosa Huawei ha in serbo per i suoi utenti nel segmento degli indossabili.

  • shares
  • Mail