Surface Low Cost con CPU Pentium Silver e Gold

I Surface Low cost dovrebbero disporre delle CPU Intel Pentium Silver e Gold.

Surface

I Surface low cost che Microsoft dovrebbe presentare tra non molto tempo dovrebbero caratterizzarsi per la presenza dei processori Intel Pentium Silver e Gold. Trattasi di CPU non certamente performanti ma molto economiche ed in linea con il target di questi prodotti. I Surface  "economici" sono pensati per confrontarsi direttamente, dal punto di vista del costo, con gli iPad di Apple ed i Chromebook entry level. Si vocifera, infatti, che il loro prezzo si aggiri attorno ai 400 dollari. I dettagli sui processori arrivano da un report di WinFuture.de che evidenzia che all'interno di questi prodotti dovrebbero trovare spazio i processori Intel Pentium Silver N5000, Intel Pentium Gold 4410Y e Intel Pentium Gold 4415Y.

Inoltre, Microsoft sembrerebbe intenzionata ad offrire 4 o 8 GB di RAM a seconda della variante di questi dispositivi. Confermate anche l'opzione LTE e la presenza del sistema operativo Windows 10 Pro. Quanto emerso da questo report va a sommarsi a quanto già conosciuto e cioè che i Surface low cost disporranno di un display da 10 pollici e di un design con bordi arrotondati. Dovrebbe essere presente anche una porta USB-C.

Non è chiaro quando questi nuovi Surface possano debuttare sul mercato, tuttavia la recente loro comparsa all'interno del database dell'FCC americana fa ben sperare per un loro debutto imminente. Purtroppo, il report non svela altri dettagli di questi Surface low cost e quindi sarà necessario attendere la loro presentazione ufficiale per scoprine tutti i segreti.

Trattandosi di prodotti pensati anche per gli studenti è lecito attendersi che possano arrivare prima dell'inizio del nuovo anno scolastico.

  • shares
  • Mail