Una danza di 500 droni per il 4 luglio

500 droni di Intel danzeranno in cielo per festeggiare la ricorrenza del 4 luglio.

Una danza di 500 droni per il 4 luglio

Per la Travis Air Force Base a Fairfield, in California, la festa del 4 luglio che coincide anche con la ricorrenza del suo 75esimo anno compleanno, sarà molto particolare. I festeggiamenti non si caratterizzeranno per i classici fuochi d'artificio ma bensì per l'utilizzo di ben 500 droni Shooting Star di Intel che danzeranno in cielo effettuando coreografie mozzafiato. Trattasi dei famosi droni che avevano stupito il mondo durante la cerimonia di apertura delle Olimpiadi Invernali di Pyeongchang. In quel caso, però, i droni in volo erano stati ben 1218. Il segreto che permette a questi droni di Intel di volare perfettamente sincronizzati e di poter compiere evoluzioni mozzafiato è nella loro piattaforma di gestione che permette di gestirli e di coordinarli perfettamente grazie al chip integrato Intel Indoor Location System e senza l'ausilio di altri particolari sensori.

Per Intel, potenzialmente, attraverso questa piattaforma software sarebbe possibile gestire un numero infinito di droni. I droni Shooting Star di Intel erano stati protagonisti di altri show a Disney World e durante il Super Bowl americano.

Lo spettacolo dei droni mette in evidenza l'impressionante potenza di questa tecnologia. Dietro alle coreografie spettacolari, infatti, c'è tantissima innovazione che può essere applicata anche in altri ambiti.

Gli spettacoli con protagonisti i droni stanno diventando sempre più popolari. Oltre ad essere spettacolari, queste esibizioni sono anche molto più silenziose di quelle classiche basate sui fuochi d'artificio e consentono, così, a più persone di avvicinarsi.

  • shares
  • Mail