Xbox One, supporto a mouse e tastiera di Razer?

Microsoft starebbe collaborando con Razer per portare il supporto a mouse e tastiera su Xbox One: ecco i dettagli.

Microsoft vuole portare il supporto a mouse e tastiera su Xbox One e starebbe collaborando con Razer per introdurlo. Non è ancora certo che i piani tra le due parti vengano attuati sul serio in futuro ma c'è la possibilità che i giocatori abbiano la possibilità di giocare ai titoli Xbox non solo con controller, ma anche con le periferiche del noto produttore, che si chiamerebbero Razer Turret.

È trascorso molto tempo da quando Microsoft ha annunciato di voler il supporto a mouse e tastiera per la sua ultima console e adesso documenti trapelati - di cui il sito Windows Central è entrato in possesso - suggerirebbero non solo che la compagnia statunitense sarebbe vicina alla finalizzazione della funzione, ma che starebbe anche collaborando con le terze parti per aiutar loro a portare sul mercato prodotti compatibili con Xbox. Pare che Razer stia collaborando con Microsoft proprio con questo obiettivo in mente.

I documenti trapelati dalla presentazione mostrano che la tastiera e il mouse Turret di Razer lavorano con Xbox One e che si starebbe pensando di portare anche il supporto alla Razer BlackWidow Chroma V2, una tastiera RGB con illuminazione programmabile e 16,8 milioni di possibili sfumature. Una illuminazione che, secondo quanto contenuto nella documentazione trapelata, potrebbe essere utile a rendere più immersivi giochi come Overwatch, DOTA 2 e via dicendo. Il gamepad sarebbe però ancora una necessità per tutti i titoli e Xbox non potrebbe supportare più di un mouse e una tastiera per console.

Il rapporto sostiene inoltre che gli sviluppatori avranno la libertà di lavorare come preferiscono sul supporto a mouse e tastiera, inoltre pare che vi sarà un bilanciamento sul fronte del multiplayer competitivo ovvero si cercherà di evitare l'abbinamento di utenti in possesso di configurazioni differenti.

Tuttavia, secondo la fonte i piani non sono definitivi e potrebbero essere ritardati o annullati del tutto.

  • shares
  • Mail