Surface Andromeda e Hololens 2 con CPU Snapdragon 1000

Surface Andromeda e Hololens 2 potrebbero debuttare con a bordo il nuovo processore Snapdragon 1000.

hololens.jpg

Surface Andromeda, il misterioso nuovo dispositivo mobile di Microsoft e Hololens 2, la prossima generazione del visore per la Mixed Reality della casa di Redmond, potrebbero disporre del nuovo processore Snapdragon 1000 che Qualcomm lancerà in futuro. Da tempo si vocifera che questi dispositivi avrebbero utilizzato un chip ARM dedicato ad alte prestazioni, qualcosa di non presente, oggi, in commercio. WinFure ha individuato un raccolto di un lavoro svolto da un dipendente di Qualcomm all'interno del suo account su LinkedIn che anticipa proprio la possibilità di vedere questo chip all'interno dei futuri due dispositivi di Microsoft.

Nello specifico, questo dipendente parla dei lavori portati avanti con questi dispositivi con i processori Snapdragon 845 e Snapdragon 1000. Questa stessa persona afferma anche che questi chip potrebbe essere utilizzati anche in ambienti desktop.

Quanto raccontato, dunque, non solo evidenzia che lo sviluppo dei Surface Andromeda e Hololens 2 è in pieno corso ma che potrebbero disporre di un chip ARM ad alte prestazioni al momento ancora inedito.

Surface Andromeda, si ricorda, è un dispositivo mobile di nuova concezione, con doppio schermo, che Microsoft dovrebbe lanciare verso la fine dell'anno per creare una nuova categoria di prodotti per la produttività. Sarà in grado di telefonare ma non sarà uno smartphone assomigliando più ad un'agenda digitale. Hololens 2, nome in codice Sidney, è un nuovo visore per la Mixed Reality che il gigante del software intende lanciare entro la prima parte del 2019 per sostituire il suo attuale modello di prima generazione.

  • shares
  • Mail