Campus Party 2018, speaker e attività

Sta per prendere il via il Campus Party Italia 2018, particolare evento con campuseros, oltre 350 speaker da tutto il mondo e attività speciali.

campus-party.jpg

Studenti, geek, digital enthusiast, appassionati di tecnologia e innovazione si apprestano ad ascoltare i numerosissimi speaker di spicco pronti a salire sul palcoscenico del Campus Party Italia 2018, nuova edizione del particolare evento in scena a Milano dal 18 al 22 luglio, alla Fiera Milano Rho.

Campus Party si distingue da tutti gli altri eventi nei settori tech e innovation per la presenza dei campuseros, ovvero di migliaia di giovani pronti a dare forma alle proprie idee in una location che di notte diventa un grande campeggio, e per le iniziative a loro dedicate. Creativity, Coding, Entertainment, Entrepreneurship e Science, con la tecnologia a far da filo conduttore, sono le cinque tematiche che saranno approfondite durante le circa 450 ore di contenuti declinati in speech, workshop, interviste e altro ancora.

Ad approfondirle, appunto, innovatori, creativi e rivoluzionari capaci di ispirare i giovani talenti con le proprie idee ed esperienze. Tra i keynote speaker sono presenti ad esempio Guido Tonelli, fisico portavoce dell’esperimento CMS al CERN che ha portato alla scoperta del Bosone di Higgs, Jon "Maddog" Hall, Executive Director of Linux Foundation, Edward Frenkel, professore di matematica all'Università di Berkeley in California e autore del best seller "Love and Math" e George Hotz, informatico e hacker statunitense, il primo ad aver eseguito un jailbreak dell'iPhone 3S e un hacking della PlayStation 3.

Il Campus Party dà spazio anche a speciali iniziative come il CPHack, molto più di un hackaton: è uno strumento di Open Innovation per rispondere alle sfide del futuro che aziende e istituzioni devono affrontare, un'attività in cui innovatori, developers, ingegneri, marketers, social addicted, designer, makers e creativi si incontrano, si scambiano idee e creano. Infine, non mancano attività pensate per l'intrattenimento come dj set, tornai di gaming, cosplay e iniziative speciali per i campuseros.

  • shares
  • Mail