Xiaomi, nuovo mouse a basso prezzo "per mani asiatiche"

xiaomi-wireless-mouse-1.png

Xiaomi ha annunciato la vendita di un nuovo mouse per il mercato cinese. Non si tratta di un super dispositivo ma ha comunque una caratteristica molto particolare che piacerà senz'altro all'utenza asiatica. Di cosa parliamo? Ve lo diciamo subito.

L'annuncio di questo nuovo mouse è avvenuto recentemente, quando Xiaomi ha anche presentato ai suoi fan che tra il 6 e il 9 aprile saranno presentati nuovi prodotti durante il Mi Festival 2017. Tra questi prodotti sicuramente sarà rilanciato questo mouse, che non è niente di che, come dicevamo: design minimale, dongle USB e frequenza pari a 2.4 GHz, sensore da 1200 dpi e pulsante laterale che permette di tornare indietro nella navigazione da browser e in altri software.

La caratteristica più interessante e anche più strana, a dire il vero, sta nel fatto che Xiaomi ha detto che il mouse è stato progettato per "mani asiatiche": cosa significhi questo non chiedetecelo, ma sicuramente il tutto sarà stato ottimizzato in qualche modo dopo attenti studi. Il prezzo è bassissimo, parliamo di 9 euro circa, ed è per questo che non dubitiamo del successo del prodotto.

  • shares
  • Mail