Misfit Vapor è il primo smartwatch touch con Android Wear 2.0 della società

misfit-vapor.jpg

Misfit Vapor è uno smartwatch molto carino che monta sia Android Wear 2.0 sia un display touch. Sono queste le sue caratteristiche principali, molto interessanti se pensate che questo è il primo smartwatch dell'azienda di questo tipo. Una scheda tecnica che non lascia niente al caso, quella di Misfit Vapor, che ha tutte le feature attualmente presenti sui dispositivi di questo tipo. Ma veniamo subito al dunque.

Il display di Misfit Vapor è un AMOLED circolare da 1.39 pollici a 326 ppi: è circondato da una ghiera che permette di rispondere alle notifiche e di scorrere tra watchface, applicazioni e così via. Il processore è uno Snapdragon Wear 2100 ed è aiutato da una RAM da 4 GB. Completano il quadro il modulo WiFi e i vari sensori: accelerometro, altimetro, giroscopio, GPS, microfono, sensore del battito cardiaco e non solo: diciamo che sono presenti tutte le funzioni di un fitness tracker top gamma, dispositivi che Misfit realizza da sempre benissimo.

Prevista anche impermeabilità fino a 50 metri e anche il tracking automatico dell'attività fisica, del sonno e del battito cardiaco. La batteria dura solo due giorni ma è uno standard per il mercato attuale degli smartwatch. Com'è diventata standard anche la presenza di Android Wear 2.0. Ecco una foto di Misfit Vapor:

misfit-vapor.jpg

  • shares
  • Mail