Chilipad: il letto autorinfrescante con condizionatore integrato

Chili Technology Chilipad

Il Chilipad è un sogno diventato realtà: prigionieri come siamo delle ali soffocanti di Caronte come non bramare un letto che resta sempre fresco?

Si tratta di una specie di “pad” per materassi raffreddato ad acqua. Il liquido circola in due zone separate mantenendo stabile e confortevole la temperatura senza ghiacciarci o seccare il nostro naso come fa l’aria condizionata “tradizionale”.

Il Chilipad si aggancia al letto con delle fasce elastiche che lo bloccano in posizione. Due vere e proprie pompe fanno defluire l’acqua fino all’unità di controllo che la raffredda fino alla temperatura desiderata (c’è un telecomando).

L’acqua è in ri-circolo, è ovvio. Va sostituita regolarmente. L’unico difetto è la presenza dei tubi stesi attraverso l’imbottitura. Si sentono ma non infastidiscono a meno di non essere estremamente sensibili. Inoltre c’è un ronzio, ma non peggiore di quello di qualsiasi altro condizionatore.

Il Chili Technology Chilipad costa da $400 a $900 a seconda della taglia, da singolo a “Dual Zone California King”, qualsiasi cosa voglia dire. Il prezzo è demoniaco se confrontato ad un impianto di condizionamento regolare e va ordinato dalla lontana America, almeno per ora. Possiamo tranquillamente definirlo un bene di lusso - ma è lecito sognare.

Via | Gizmodo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: