Samsung firma la rivoluzione dei tablet, depositato nuovo brevetto

Che il mercato dei tablet non stia attraversando un bel periodo è un dato di fatto visto che le vendite sono in diminuzione e i produttori di conseguenza si sono adattati modificando i propri piani sul lancio di nuovi dispositivi. Al momento in realtà sembrano andare abbastanza bene i 2 in 1, vale a dire i terminali che fungono da tablet e notebook all'occorenza e che in genere equipaggiano sia Android sia Windows. Il futuro è ancora incerto purtroppo, ma forse Samsung ha trovato la strada giusta per iniziare una piccola rivoluzione.

Stando ai brevetti depositati negli USA infatti pare che l'azienda sia intenzionata a lanciare sul mercato un particolare tipo di tablet pieghevole: come vedete nella foto a fine articolo l'azienda ha pensato a un dispositivo con tastiera, forse removibile, che permette di trasformare la tavoletta in un notebook in pochi semplici passaggi. Si tratterebbe di un nuovo inizio anche se vale la pena ricordare che esperimento del genere era già stato fatto da Sony, però senza successo.

Al momento tuttavia Samsung deve pensare soprattutto a rimediare al disastro Samsung Galaxy Note 7 ed è normale ipotizzare quindi che i tempi di rilascio di questo nuovo tablet pieghevole si allungheranno di molto. Qui di seguito il brevetto a cui abbiamo fatto riferimento:

tablet-pieghevole-samsung.jpg

Via e fonte foto | Patently Apple

  • shares
  • Mail