Google, nuovo visore VR collegato a uno smartphone: le prime anticipazioni

Google ha recentemente brevettato un visore VR che prevede il collegamento con uno smartphone: niente di diverso rispetto a quelli che si vedono attualmente in giro, Samsung Gear VR prima di tutti, anche se c'è qualcosa che cambia e che potrebbe sorprenderci quando il dispositivo sarà presentato ufficialmente. Di cosa parliamo esattamente? Ve lo diciamo subito.

Stando a un brevetto depositato lo scorso febbraio (e pubblicato solo in questi giorni), pare che il nuovo visore VR di Samsung sia dotato di un proprio display e non si appoggerà dunque a quello dello smartphone; lo smartphone infatti sarà usato soltanto per la sua potenza grafica e quindi servirà per migliorare le prestazioni generali del dispositivo.

Il nuovo visore di Google dispone di un sensore IR e di una fotocamera e quindi potrebbe essere impiegato non solo per attività videoludiche ma anche per l'ambiente professionale. Non appena ne sapremo di più vi aggiorneremo, anche se è difficile che esca qualcosa subito visto che il brevetto è stato pubblicato da poco. Ecco qui intanto la foto del brevetto:

nuovo-visore-vr-google.png

Via | Patently Mobile

  • shares
  • Mail