Epson LS10500, nuovo proiettore con risoluzione 4K da 8mila dollari

Il nuovo processore Epson LS10500 costa 8mila dollari ma è un concentrato di sofisticate tecnologie che lo rendono senz'altro un acquisto da considerare: ovviamente è un proiettore top gamma che ha un certo tipo di target e mai ci sogneremmo di consigliarlo al consumatore medio. Precisato questo, veniamo al dunque e cerchiamo di capire come mai il nuovo Epson LS10500 va tenuto d'occhio.

Anzitutto offre risoluzione virtuale 4K: virtuale perché, anche se il chip integrato supporta solo risoluzioni Full HD, tramite due sorgenti laser per la produzione delle immagini viene similuato l'Ultra HD (e questo è senz'altro uno dei motivi per il quale il costo della soluzione non è elevato come in altri casi). Epson LS10500 offre una luminosità dichiarata pari a 1500 lumen per i colori e 1500 per il bianco oltre a una durata pari a 30mila ore. E non è finita qui: la gamma di colori copre sia lo standard RGB sia quello DCI, che non è scontato in un proiettore.

La particolarità di Epson LS10500 sta anche nella possibilità di spostare l'obiettivo del +-90% sull'asse verticale e del +- 40% su quello orizzontale, tutto questo senza compromettere la qualità della riproduzione. Sarà anche possibile, pensate, cambiare il rapporto tra altezza e larghezza passando ai formati 2.40, 2.35, 1.85 e 1.78. Non c'è davvero niente che non va nel processore.

Qui di seguito vi lasciamo a una foto di Epson LS10500 mentre in apertura potete vederlo in video:

epson-ls10500.jpg

Via | PRNewsWire

  • shares
  • Mail